Le mie foto
Nome:
Località: Rome, Lazio, Italy

C'è chi diceva "sei ciò che mangi", io sono ciò che faccio. PS Il mio nome? Si pronuncia SUAFCA. Inutile chiedersi per cosa sta la G...

4/12/2006

"Blog & Vino: business, storie, opportunità” - Ecco come è andata

Per chi non c'era, e per chi non ha trovato posto - la sala si è rivelata un po' piccola per il numero di persone accorse - ecco un piccolo resoconto della tavola rotonda che si è tenuta sabato 8 aprile al Vinitaly.

La tavola rotonda, moderata da Nilla Turri, presidente di Terre Nascoste, è stata l’occasione per parlare del crescente ruolo dei blog nella comunicazione del vino fatta “dal basso”, e quindi dai consumatori comuni ma anche dalle aziende stesse. Come ha evidenziato Giampiero Nadali di Aristide, ideatore dell’evento, il blog è “relazione”, e permette anche ad aziende vinicole ed enoteche di affacciarsi sul mercato diminuendo gli intermediari, e stabilendo una relazione diretta con il consumatore.

In rappresentanza dei produttori blogger, Susanna Crociani (Mondo di... Vino) ha raccontato la sua esperienza con un blog nato a gennaio del 2004 come diario e strumento di confronto, e ora anche strumento di comunicazione per la sua azienda di Montepulciano.

Quanto a me, mi sono concentrata ovviamente sul lato marketing, parlando delle motivazioni che devono spingere un’azienda vitivinicola a entrare nel mondo del blog, evidenziando come questo nuovo strumento sia strettamente correlato a quello antico del passaparola. Come il passaparola, il blog ha un grande potere di influenza sul consumatore: secondo dati della Forrester Research, infatti, il 90% dei consumatori si fida del consiglio degli altri consumatori, magari blogger. Chi fosse interessato può scaricare qui la mia presentazione in pdf.

Per finire, quel mito di giornalista di Franco Ziliani, da poco trasferitosi su Vino al Vino (oops devo ancora aggiornare il link tra i blog che leggo) ha colto l’occasione per parlare del discusso binomio tra blog e giornalismo (enogastronomico), evidenziando come il blog “è una nuova modalità di comunicazione” ma di certo non può sostituire in tutto la carta stampata. A questo proposito suggerisco di dare un'occhiata anche a questo report statunitense sui We Media. Lo stesso Ziliani ha lanciato l’idea di creare la Wine Blog Association, associazione che raccolga tutti i wine blogger, in Italia e all’estero. Iniziativa che subito riscosso un positivo riscontro tra i numerosi blogger presenti in sala.